Accettarsi e Amarsi.

Non-ho-ancora-fatto-coming-out-mi-sento-solo

Farci accettare è il primo passo tra l’accettare noi stessi e l’essere felici.

E certo tutti sappiamo perché è importante farci accettare, ma al contempo non sappiamo quanto è importante accettare noi stessi.

Ce lo dicono in mille modi, essere belli dentro per apparire belli fuori, è anche questo: amare noi stessi e quindi senza esitazione farci amare dagli altri. Ma che non è facile anche quello lo sappiamo tutti.

Questa settimana La Posta del Cuore ospita una lettera un po’ speciale, quella di un ragazzo minorenne che lasciamo anonimo e che mi ha scritto perché non ha ancora fatto coming out, e vive nella paura e nell’emarginazione.

Innanzitutto devo fare una premessa, scrivo questa lettera soprattutto per sfogarmi.
Ho capito di essere gay in seconda media, ma ancora non ho fatto il coming out con nessuno. Sono solo un nerd sovrappeso senza una vita. Mi sento incredibilmente solo: non riesco a legare con nessuna persona, e molto spesso vengo preso in giro da molti. Quando si formano i gruppi a scuola, non vengo mai scelto e resto sempre da solo. E ultimamente mi sono reso conto di aver creato una specie di maschera, che mi rende impassibile di fronte a qualsiasi situazione. Sono diventato rigido e calcolatore. Appunto per questo la gente pensa che nulla può ferirmi. Ma non è così. Le persone fanno finta di essere miei amici solo quando serve qualcosa, e quando ho finito se ne vanno come se niente fosse, senza nemmeno un grazie. Sono solo. G.

Amare se stessi è un lungo viaggio, una meta che non si raggiunge mai fino in fondo, perché tutti prima o poi ci perdiamo e smettiamo di amarci per amare qualcun’altro. Caro G., che grande errore interrompere il viaggio quando scopriamo di averlo fatto per qualcuno che non lo meritava: il nostro viaggio verso la felicità, meta ultima, che arriva tramite pochi step.

Ci guardiamo nel nostro specchio e ci rendiamo conto che abbiamo un po’ fallito, che abbiamo un po’ smesso di amarci. E lì ricominciamo, più forti di prima, pronti a ricominciare a correre.
Eppure lo abbiamo sempre saputo, il primo passo era proprio quello: amare se stessi.
E buttarsi giù come stai facendo tu, non è un passo verso quella direzione utopica che ci vedrebbe tutti felici, è quanto più un sommergersi nel proprio dolore, e lasciare che tutto quello ci rappresenti. Mentre in fondo sai, sappiamo e sanno, che sei molto meglio.

E puoi diventare anche tu uno che si ama.

…Continua qui >>

Annunci

6 pensieri su “Accettarsi e Amarsi.

  1. Grazie per aver pubblicato questa testimonianza. Il primo passo da fare è accettarsi. Certo, gli omofobi esistono, ma spesso vedono soltanto la paura di chi non accetta se stesso. Amarsi è molto importante perchè gli altri possano comprendere. Ciao.

  2. Sai che ho un dubbio… Non so se sia così fondamentale in prima battuta amarsi o accettarsi… Mi spiego, forse senza aver fatto l’esperienza di un amore che ci ama incondizionatamente, non è possibile in realtà amarsi. Ecco perchè nella maggior parte dei casi è solo attraverso l’altro che arriva l’accettazione di noi e della nostra storia così com’è… A volte mi sembra che sia l’amore (l’amore incondizionato di qualcuno, genitore, amico, umano o dio) a guarire, cioè a mettere in atto il processo di auto-accettazione. Fino ad allora non credo che uno specchio riesca a far sentire amato nessuno… Però ti ripeto, è un dubbio che ho, ascoltando di molte storie di persone bloccate proprio nell’auto-accettazione…

  3. E’ vero Kalosh, molte persone sono bloccate in quell’auto accettazione, lo so. Secondo la mia esperienza, sono quelle persone che hanno fatto coming out senza essersi mai accettate veramente. Prima di fare coming-out bisogna esserne consapevoli e amarsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...