Quando il tuo ragazzo propone del sesso a tre.

gay-threesome-porn-xxx-sec

Non è un segreto che a molti ispiri l’idea di fare del sesso a tre, e che questa sia una fantasia ricorrente anche nel mondo gay… Beh, come possiamo negarlo? Tuttavia credo ci siano fantasie che meritano di essere assecondate, e altre che meritano di restare tali.

La posta del cuore di gay.tv ci porta ancora una volta a parlare di… sesso. Argomento che adoro, nel caso non ve ne foste accorti. Rispondo a G, che da un anno e mezzo è fidanzato con un ragazzo, ora per motivi lavorativi son distanti e il suo ragazzo ha proposto di fare del sesso a tre. Pro e Contro? Sarà una intenzione seria?

Vi riporto come al solito parte della lettera, e l’inizio della risposta. Se volete leggere la versione intera potete trovarla qui.

Ciao Steve, complimenti per la splendida rubrica!
Da alcuni mesi il mio ragazzo (…) si è trasferito nella parte opposta dell’Italia, e da allora ci siamo visti solo a Natale. E’ difficile da sopportare ma la tua lettera della settimana scorsa ci ha dato modo di pensare meglio alla situazione, e contiamo di trasferisci presto a vivere insieme! (…) La cosa strana è che (…) mi ha confessato che vorrebbe avere un rapporto sessuale con me ed un altro ragazzo, insomma un triangolo. Sebbene per ora non ne abbiamo più parlato, è rimasto solo un accenno di fantasia, però mi piacerebbe sentire cosa ne pensi.
Non so davvero come comportarmi… Non vorrei farlo perché credo che cambierebbe il nostro rapporto: Secondo te inizia a stancarsi di stare con una persona per tutto questo tempo? (…)

 

Un lontano weekend del 2010 ho baciato un ragazzo che non era il ragazzo con cui mi stavo frequentando, specificatamente mi son chiuso nel bagno con il suo migliore amico. Ovviamente non l’ho fatto perché mi piaceva il suo migliore amico, ma solo perché si era presentata l’occasione, e perché volevo vedere la reazione del mio uscente, con il quale a dire il vero stavo molto bene: Ero in quella fase tra la cotta e l’innamoramento, quella dove vorresti già essere innamorato, ma hai paura di fare una mega stronzata e di buttare all’aria un altra volta tutta la tua vita per uno che in fondo forse non se la merita… e quindi parte la ricerca di conferme sulle sue intenzioni.

Quando l’ho detto al ragazzo che frequentavo, da parte mia c’è stata la più candida ammissione di peccato come fosse un “ho detto le bugie alla mamma” durante la prima confessione. In tutta risposta lui ha sorriso e ha detto che non c’erano problemi. La mia reazione? Una serie di urla, misti a lacrime (poche) e incazzatura (molta) fuori ogni aspetto. Reazioni dettate dal fatto che il ragazzo con cui esco deve, e ribadisco deve, essere geloso di me. Oddio non geloso ossessionato, ma almeno mostrare un po’ di dispiacere sapendo che mi son chiuso nel bagno di un locale mentre lui era li nella sala in parte, e mi sono avvinghiato al suo migliore amico (etero tra l’altro). E anzi dovrebbe essere pure scocciato del fatto che io glielo dico candidamente: Oddio, se succedesse a me, probabilmente durante questa “scocciatura” gli lancerei anche un drink addosso, anche se penso che sfogata adeguatamente la rabbia riuscirei ad essere comprensivo.

Ma come si presenta la proposta di fare del sesso a tre?

In una coppia la proposta del “sesso a tre”, penso possa avvenire in un solo paio di modi: il primo e quello più diffuso, è secondo me una menzione casuale, non necessariamente destinata a mostrare un vero interesse verso rapporto a tre. La seconda invece è fare proprio una richiesta esplicita con la reale intenzione di provare a coinvolgere qualcuno nella coppia.

Il primo modo di proporlo solitamente avviene quasi con una battuta, o magari durante una sessione di sexting (perchè li vale praticamente di tutto) se i due sono lontani… Insomma: se si sta parlando di fantasie, se si è eccitati, se si vuole giocare un poco, può capitare che uno dei due lanci questa idea, come magari dice che vorrebbe inginocchiarsi sotto la scrivania dove l’altro lavora… ma non è necessariamente detto che poi questa fantasia voglia davvero diventare una realtà. Mi è capitato ancora di frequentare ragazzi che appunto vivevano lontani da me, e dopo qualche giorno senza vedersi, scambiando messaggi un po’ piccanti, è capitato si proponesse di legarsi, di invitare altri, o di farlo in luoghi decisamente improbabili. Cose che poi in realtà raramente sono avvenute, dato che le proposte venivano fatte solo fantasticare un po’…

Per quanto mi riguarda personalmente, fatico a immaginarmi mentre faccio sesso con un altro ragazzo, insieme al mio ragazzo… Nel senso, non perché non voglia fare sesso con altri (…un po’ di ormone c’è sempre!) ma principalmente non ci starei perché essendo io un tipo geloso, non gradirei il fatto che il terzo tocchi il mio ragazzo. Probabilmente se il mio ragazzo volesse solo guardare (sebbene come detto prima lo riterrei indegno di stare con me, in quando voglio abbia quel poco di gelosia che lo farebbe impazzire se tal cosa succedesse) magari in fondo accetterei anche. Ben diversa è la mio opinione invece se si tratta di fare sesso a tre con degli amici o con due ragazzi contemporaneamente che si conoscono da più o meno tempo.

Il sesso a tre, per alcuni versi, è un ottimo modo per distinguere sesso da amore… È un modo come un altro, per fare sesso con qualcuno, ma non lasciarsi prendere troppo bene dalle emozioni che si provano… La terza persona infatti, riesce ad avere ruolo di filtro nel tuo rapporto con l’altro dei due. So che sembra un po’ strano, ma immaginiamo infatti che tu conosca un ragazzo che ti piace molto, ma con cui per i più svariati motivi non sei ancora pronto impegnarti, ad esempio perché si è appena lasciato col suo ragazzo, o perché tu ti sei appena lasciato con il tuo, o perché semplicemente non sapete come rompere il giaccio a riguardo e riuscire a essere due conoscenti che “fanno sesso” perché avete paura di coinvolgervi emotivamente. Fare del sesso a tre con lui e con un altro insieme, permette di avere rapporti sessuali con il ragazzo che ti piace, eppure di non lasciarti troppo coinvolgere emotivamente.

Caro G., purtroppo (o per fortuna… altrimenti chissà cosa troveremmo) non abbiamo il dono di entrare nella mente delle persone, quindi non possiamo sapere con certezza se il tuo ragazzo l’abbia proposto perché è davvero una sua fantasia e resterà per sempre tale, o se… Continua qui >>

 

 

Annunci

7 pensieri su “Quando il tuo ragazzo propone del sesso a tre.

  1. Che dire? Anche nel mondo etero il sesso a tre è una fantasia ricorrente. Quando ero libera e spensierata l’ho fatto qualche volta (bugia, più di qualche volta, con due uomini o con una coppia uomo donna), adesso ho mia moglie che può diventare due, tre, quattro persone diverse contemporaneamente, e non sento il bisogno di altr*

  2. Concordo con quanto detto da Cristina, cioè è molto ricorrente anche nel mondo etero, soprattutto tra gli uomini il volerli fare con due donne. Ecco sebbene anch’io lo abbia fatto(con due uomini), non sono riuscita a dividere il mio partner con un’altra donna, perché in quella situazione, un po’ come te, mi scatta la gelosia, altro che eccitazione!😉

  3. Pingback: Vorrei proporre del sesso a tre al mio ragazzo | Those Men...

  4. Pingback: Threesome e altre avventure. | Those Men...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...