Too fucked to fuck.

droga3

Non serve certo un genio per capire che sei sei troppo fatto per fottere, c’è qualcosa che non va. E come reagiamo quando le droghe influenzano i rapporti sessuali? Sex, Drugs & Rock N’Roll sono stati temi di tante canzoni e di tante leggende metropolitane. Idee romantiche per alcuni, originali fantasie per i più, mentre per altri semplice nichilismo del contesto. Ma quando la droga rovina un rapporto?

Come quasi in ogni cosa, ritengo sia l’eccesso a fare la differenza.

Conosciamo tutti l’ABC, alcune droghe vanno bene per fare festa, altre aiutano a studiare e le restanti sono fantastiche per guardare Il mago di Oz al contrario. Ma nel sesso che succede?

Fumo & Erba

Uno dei primi ragazzi con cui son stato si faceva di canne, parliamo comunque dell’albore dei tempi, prima fatte col fumo e poi con l’erba. Anzitutto era una tipo fottutamente bello, non il mio ragazzo più bello, ma sinceramente son indeciso pensandoci ora. E poi aveva quell’aria da macho che fa qualcosa di diverso. Pensavo “Uao, lui fuma!”, e inoltre offriva. (Che poi mi chiedo ancora adesso come facesse, visto che io lavoravo e lui no, eppure la roba la portava sempre lui.) Ma in sostanza era figo il fatto che lui fumasse, non che ci sballassimo insieme. Perchè poi per quanto riguardava la nostra “relazione” faceva esattamente quel che volevo: Arrivava a casa mia, fumavamo e parlavamo per 5 minuti, trombavamo per 1 ora, e poi si levava dal cazzo, e tanti saluti. (Ci vediamo appena a me viene voglia, tanto tu sei fatto cosa ne sai se hai voglia?).

So che quasi tutti adorano l’erba e la maggior parte di voi riesce a lavorare, leggere e svolgere operazioni cardiochirurgiche sotto l’effetto di marijuana, ma io non ce la faccio. L’unica cosa che voglio è fare sesso, mangiare, e fare di nuovo sesso, e mangiare. Mi passa anche la voglia di fumare le sigarette per non dover allungare la mano verso il posacenere.

Comunque in sostanza droghette leggere thumbs up. Non abusatene, se no vi ritrovate a fare il trombamico innamorato (lui) di un ragazzo che vi usa solo per scopare (io).

Eroina

Un ragazzo con cui uscii quello che oramai sembra un decennio fa, spacciava eroina e io non lo sapevo. Non che la cosa mi avrebbe sconvolto, solo avrei evitato di farmi vedere al bar con lui per il caffè. E proprio mentre bevevamo quel caffè mi raccontò che la mattina si era svegliato sul pavimento del suo bagno senza ricordare come ci fosse arrivato. Quasi certamente gli erano venuti i conati ed era corso a vomitare in bagno, dove con ogni probabilità poi si era addormentato abbracciato alla tavoletta. La cosa mi fece così schifo, che per sicurezza presi il suo telefono mentre era distratto e cancellai il mio numero dalla rubrica. Un modo come un altro per dirgli addio.

Ketamina

Conosciuta e usata senza troppi problemi, perchè si trova spesso e facilmente nei bagni delle discoteche, è forse una di quelle che si vuole ammettere meno di aver provato. L’unica persona che conosco che ha ammesso di usarla è Tea, e usa queste parole: Attento se non l’hai mai presa prima, vai in K-Hole e una mattina di febbraio in centro a Milano ti risvegli per strada con in mano un panino. Dopo quell’esperienza l’ho provata soltanto un’altra volta, che io sappia, ed è stato abbastanza per dirvi che il sesso in ketamina è ok solo se non vuoi ricordartelo. Per me è NO. Ma a voi la scelta.

Cocaina

Siccome la versione sull’uso della Coca (fantastico – mi sentivo in paradiso – avrei potuto scopare tutta notte) raccontatami da un ragazzo con cui son uscito recentemente, mi convince poco, voglio soffermarmi un attimo su come la mia amica Tea descrive così “gli orrori dei sesso sotto cocaina”: Avrai anche la sicurezza e l’energia necessarie per cavalcarlo tutta la notte, ma una bocca asciutta non va d’accordo coi pompini e la voglia di cagare supererà sicuramente quella di scopare. Se lo fai con la coca tanto vale darti al crack, perché dura meno e avrai sbrigato la faccenda giusto in tempo per andare a qualsiasi locale drum and bass tu abbia a portata di taxi. Devo commentare?

Ecstasy e Mdma

Il 2012 è finito da un pezzo, quello che sembrava l’anno in cui l’ecstasy te la nascondevano anche nei cocktail è passato. Invece questo 2013 sembra l’anno in cui la richiesta di MDMA sia prossima a superarne la produzione, e che per stare al passo i produttori abbiano iniziato a “incasinare tutto” diluendola. Essendo una droga pensata per il sesso, e per le feste, e per il sesso, se non avete problemi di erezione questa sembrerebbe la droga migliore per fare sesso, riservandosi un pizzico di attenzione: Perché se scopi quando sei nel pieno penserai di esserti innamorato alla follia, e se invece inizi troppo tardi potresti ritrovarti in down e odiarti fino a voler tornare su ogni tua decisione (e morire e piangere). E niente trasmette il concetto di “capace a letto” come le lacrime sul cuscino. Preparatevi però, nonostante sembri meglio (se trovate la roba giusta e scegliete il momento adatto per fare sesso) c’è chi dice che il giorno dopo il vostro desiderio sessuale sarà pari a zero, quindi non riservatevi appuntamenti piccanti.

Popper & Ghiaccio Spray

Ho lasciato questo quasi per ultimo, nonostante probabilmente sia la prima droga che usi quando provi qualcosa diverso dal Fumo, perchè penso che l’esperienza a riguardo abbia qualcosa di interessante. Il ghiaccio spray, -che sembra essere un comunissimo ghiaccio spray per bar, ma non ho approfondito- avrebbe in realtà un effetto sballante tipo il popper. Ora se mi dite che mentre siete a ballare -e vi sto immaginando al borgo in sala house- vi fate volentieri 5 tiratine di popper nel corso della serata, vi dico che fate bene. Thumbs up anche per quello come per qualche canna senza eccessi. Non è niente di sconvolgente (problemi per la salute a lungo termine a parte, e per il fatto che se esagerate vi troverete con il naso sanguinante): avrete i vostri 40 secondi più o meno -ma soprattutto più- intensi di sballo, in cui fondamentalmente non penserete a niente, vi sembrerà di aver tutto dalla vita e sentirete solo un gran caldo. Però poi quando vi rimetterete in macchina sarete sani e non rischierete di uccidere il primo scemo che vi taglia la strada. E Thumbs up  anche per questo. Se invece mi dite che per scopare avete bisogno del ghiaccio spray, vi prego: riciapatevi. Sono stato a letto non troppo tempo fa con un ragazzo che l’ha portato ma che non è riuscito a convincermi a provarlo. A parte che sebbene lo conosca da anni, non c’ero mai stato a letto prima (quindi non so come trombi normalmente) ma a letto è stato qualcosa di schifoso. Lui era stra assolutamente preso bene e io per metà tempo ho avuto una faccia perplessa (tipo quella che ho fatto la prima volta che ho visto Miley Cyrus leccare mezzo set in Wrecking Ball), e per l’altra metà andavo avanti semplicemente sperando che si stancasse e se ne andasse. E siccome era davvero preso bene, perchè guardandolo si vedeva proprio che stava godendo come un matto, continuava a urlare manco fosse indemoniato. Ok fin qui tutto ok, io ero sano e perplesso, lui fatto e ha stra goduto. Non apprezzo comunque il genere, ma diciamo che è una cosa che posso capire. Reggetevi: quando abbiamo finito mi ha chiesto “ma avevi il preservativo?” e io ne ho raccolti da terra due che avevo già riempito in due differenti coiti. E ho notato il suo stupore quando si è reso conto che l’avevo scopato due volte, che ci avevamo messo quasi tre ore. Probabilmente gli sembrava che tutto fosse durato 10 minuti. Uao, solo a me il sesso che dura 10 minuti sembra penoso?

Alcol

Ultimo ma non ultimo, quando volete smetterla di comportarvi da folli mettendovi quotidianamente in imbarazzo e rovinando i vostri rapporti sociali, vi resta una soluzione per alleggerire le giornate: Annegate i vostri sentimenti nell’alcol, un po’ come fanno tutti. E’ quasi socialmente accettato, ma comunque pericoloso. Non devo spiegarvi che non dovete guidare dopo aver bevuto, vero?
Bere un po’ durante un appuntamento perché sei nervoso per il fatto che il tuo ex ti ha scritto quel pomeriggio, perchè hai il sedere troppo peloso o la cena ti ha gonfiato e desideri semplicemente rilassarti e non preoccupartene è una cosa, ma ubriacarsi fino al punto che a letto lui debba maneggiarti come una marionetta -non parliamo della versione sexy del “fingiamoti morto”- è completamente diverso.

Il sesso da ubriachi è qualcosa di strano, va provato. Ma se succede troppe volte consecutive fatevi due domande su quanti problemi avete, chiudete le gambe e smettete di bere. Può valere questa regola: Baciate il partner ad occhi chiusi; se la testa o la stanza iniziano a girare, fatevi un ultimo drink e tornate a casa vostra da soli -meglio se in taxi-.

I Rimorsi

“no regrets” è un bel tatuaggio da avere scritto in corsivo sul polso, ma quasi tutti seriamente abbiamo dei rimpianti, perché ammettiamolo in passato possiamo esserci comportati da stupidi. Thumbs up anche per i rimorsi: almeno avete provato qualcosa di nuovo e sapete esattamente che non vi piace, e perchè non vi piace. Se avete il rimorso infatti non siete stati soddisfatti dell’esperienza e avete imparato qualcosa di nuovo anche oggi.

Be Happy: la vita è troppo breve per essere tristi.

Annunci

5 pensieri su “Too fucked to fuck.

  1. Ciao a tutti,mi sono operato 2 giorni fa per una circoncisione con plastica del frenulo.Ho la tenera età di 40 anni e avevo un pb di fimosi da sempre: sinceramente, non so perchè mi sono ridotto a risolvere la situazione solo ora. La decisione è nata un pò per caso: mia moglie soffre da tempo di fastidiose infezioni (candida ecc..) e ci è venuto il dubbio che la mia situazione, oltre a dare fastidio nei rapporti, potesse c’entrare qualcosa. L’andrologo ha confermato il sospetto prenotando l’intervento!Grazie anche all’aiuto del blog, sapevo più o meno a cosa andavo incontro: direi che ad oggi le cose vanno decisamente bene e non ho praticamente fastidi.L’intervento è stato eseguito in day-hospital alle Molinette di Torino: il fastidio più grosso? Il mal di schiena dovuto al tavolo operatorio!! Si, vabbè, l’anestesia locale non è il massimo, ti scappa la lacrimuccia, ma sono proprio 10 secondi!Rientrato in camera, ghiaccio e pappa (erano le 15:30 ed ero a digiuno dalla sera precedente) e poi pipì: scena tragicomica fra garze/flebo/camice e moglie che cerca amorevolmente di aiutare, ma dolore/bruciore proprio nulla!Fastidi post-operatori: quasi nessuno, non ho preso antidolorifici, ma solo ghiaccio, specie di nutte quando Lui decide di svegliarsi!Insomma: per ora tutto bene, vi farò sapere fra qualch giorno!In bocca al lupo a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...