31 Vs 15

Al termine dell’indagine si è giunti quindi alla conclusione che tra l’uomo e il ragazzo gay, che ha portato avanti la relazione in modo del tutto consensuale, non vi sarebbero stati atti sessuali e pertanto non è stato commesso alcun reato di pedofilia che preveda provvedimenti disciplinari.

Queste le parole con cui Gay.tv conclude un articolo “curioso” trovato oggi gironzolando tra le pagine della rubrica “Attualità”. Io personalmente l’avrei catalogato come “LifeStyle” ma forse è più cronaca che tendenza.

Lui è un carabiniere genovese di 31 anni e l’altro è un ragazzino di 15, e nelle poche righe dell’articolo spicca una sola volta (ma una sola volta di quelle che colpisce) la coppia di parole “Relazione Sentimentale”.
Evidentemente non sono l’unico che pensa che anche un 15enne possa avere dei sentimenti.
Ma quanto questi sentimenti sono simili in età così diverse? E quanto le aspettative si possono assomigliare?
E cosa trova esattamente un 15enne in un ultra-trentenne? e Viceversa?
Personalizzando su me stesso l’argomento, ieri sera ho conosciuto un ragazzo.
In realtà nelle ultime due sere ho “conosciuto” due ragazzi.
Lunedi Matteo (anno ’95) e  Martedì Riccardo (anno ’94).
Si lo so, probabilmente non verranno più nominati e tra tre giorni quasi non ricorderò i loro nomi (Riccardo già oggi ho dovuto ricontrollare per non sbagliare. ahah) ma sono rimasto supito dal loro mondo. Anzi, stupito è il termine sbagliato… oserei dire che son rimasto affascinato.
Entrambi molto diversi (seppure decisamente molto carini).
Matteo mi ha colpito per lo stile nel vestire, per la risata continua, per il modo di parlare veloce e senza freno, per la schiettezza del pensiero limpido, per la visione delle cose “da ragazzo che sa di essere un ragazzo e che sa come vedon diversamente le cose i grandi e non disprezza la cosa” (relativamente a un passaggio da parte dei genitori), per il dolore ancora oggi portato dalla fine della scorsa relazione estiva. (son passati cosa? 10 mesi? e lui ancora ci pensa. *_* tenero.)
Riccardo scrive esattamente come me alla sua età, ovvero rispettando la punteggiatura anche in chat, ordinando le frasi con una logica, argomentando frasi “oddio, diciamo che etero è una parola grossa.. tu presumo di no da quello che mi hai detto..”, e scusandosi dopo una media chattata (15 minuti è media? con dei 15enni appena conosciuti si.) con “comunque scusa… ma adesso devo leggere qualcosa di storia, perchè domani ho l’interrogazione” e di fronte al mio “buono studio 😉 ciao ciao” ribatte con uno schokkante “grazie, ciao”.
Stupefacente.
Non intrattengo conversazioni come quelle con loro nemmeno con 20-25-30enni.. che di solito stronco dopo un veloce
X: ciao
S: ciao
X: cm stai?
S: bene grazie, e te?
X: bn anni?
di dv?
a o p?

MSN: Non puoi comunicare con X perchè è appena stato bloccato.

Stiamo a vedere. Il mondo è pieno di pesci, ma se continuano così dovrò lungamente astenermi dal sesso e dedicarmi alla coppia di parole “Relazione Sentimentale”.

XX S.
Presente post è stato ripubblicato da gay.tv in homepage il giorno 20 maggio:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...