Tre anni in poche righe. Quando l’amore logora…

Ho sintetizzato i miei ultimi tre anni in queste poche righe, facendo passare tre grandi persone (ambetre M) in poco spazio…
Voglio ricordare questi attimi di pensieri, di dubbi. scrivendoli qui son sicuro potrò ripescarli un giorno…
 
Conosco un ragazzo qlc anno fa e fin da subito credo di innamorarmene..
coltivo il rapporto per due anni e mezzo, tra incertezze sul dichiararmi e paura di roinare tutto.
Lui è 4 anni più giovane di me che nemmeno son grandissimo.
Andiamo a scuola e ci vediamo i pomeriggi… usciamo, chiacchieriamo.. beviamo insieme.. cose normali.
Durante la mia quinta superiore, quando l’amicizia con questo ragazzo (marco) si stava rafforzando, esco per alcuni mesi con Barbara, una ragazza di un paese vicino. Conosco MatteoV (che non è il matteo di cui si parla spesso nel blog, quello viene dopo) mentre sto con Barbara… Esco anche con lui tradendo Barbara e lui lo sa…
Ma incasino tutto quando tradendo Barbara e pure MatteoV, esco alcune sere con Marco.
Lascio sia MatteoV che Barbara a metà dell’estate. Verso settembre, durante una sera fuori con Marco, dopo alcuni abbracci sotto una pioggia particolare, mi faccio forza e ci provo… ha paura, si rifugia in un guscio e in pochi attimi tutto quello in cui credevo va a puttane…
Litighiamo e smettiamo di parlarci come due bambini. Provo a farmi perdonare ma non ci riesco.
Preso da un po’ di sconforto qlc giorno dopo in bici incontro un ragazzo… gli racconto tutto e nasce una bellissima amicizia.. qualche mese dopo il primo ragazzo (marco) è dimenticato… e comincia a piacermi il secondo (Matteo.. quello di cui si parla spesso, che poi è quello conosciuto in bicicletta…) ma siamo ultra amici e lui è etero.. (o almeno così dice.. ^^)
Mi convinco comunque dopo poco che veramente mi piace e glielo confesso.. Ci resta bene, meglio del previsto e la nostra amicizia si rinsalda ancora di più, ma al contempo mi ripete che è etero e innamorato di una ragazza (M ndr).
Esco con Elisa per un mese e Matteo quando siamo tutti e tre insieme mi si avvicina, mi coccola a modo suo, mi sfiora la mano.
Prendo questi input nel modo migliore. Parlo con la mia allora migliore amica e lei parla con lui.
Io esco con Luca, un ragazzo di Milano. Matteo, dopo aver parlato con Cate mi fa capire chiaramente di essere geloso di queste "new entry" nella mia vita. Lascio sia Elisa che Luca e aspetto.
Rivedo Marco come per caso… gli chiedo di uscire e mi accorda un appuntamentino per il martedì seguente alle 7…
guardo alcune ore dopo sull’agenda e scopro che è il 14 febbraio.
Illusione e paura mi assalgono… ma faccio finta di niente. il martedì nel pomeriggio mi arriva un sms che dice non può uscire "ha da studiare…". Ci resto molto male e mi sfogo con Matteo la sera stessa durante una passeggiata polare visto il freddo che faceva.
Tre giorni dopo vedo di nuovo Matteo e poco dopo mezzanotte si avvicina e mi bacia.. il bacio più lungo e più desiderato della mia vita credo.
Non facciamo niente se non quel bacio di quasi tre ore senza pause (rientrai alle 4 passate quel mattino..) e con pochissime parole tra mezzo… poche parole dolci, strane, romantiche. un romanticismo mai provato… una fisicità nuova.
io parto con il primo aereo per il paradisooooo yuppieeee!!!
pochi giorni dopo succede di nuovo.. baci, coccole… ma niente di più.. e si va avanti così per alcuni mesi… ogni volta avendo un pizzico di complicità in più… con alti e bassi suoi e grandi grandi dubbi…
Lui vorrebbe dei figli, dice di la ragazza con cui "sta" solo che lei abita lontano e non si vedono ne si sentono mai…
Ci lasciamo, smettiamo di vederci, ma poi poco dopo ci cerchiamo ancora. Ci ritroviamo a baciarci di nuovo…
Felici di esserci (ri)trovati compriamo i biglietti per passare le vacanze insieme.
Pochi giorni insieme però e litighiamo di nuovo, ci lasciamo e conosco Andrea, usciamo qualche sera ma non funziona… torno con la coda tra le gambe da Matteo e ricominciamo a frequentarci… come amici che però ogni tanto fanno i "morosini".
Arriva l’estate e complice il caldo e i suoi che sono in vacanza si va molto oltre i baci.
Dopo un’altro litigio sembra proprio finita.
Cerco di annullare la vacanza ma è troppo tardi, oramai è tutto prenotatissimo.
Ci vediamo ambedue controvoglia e decido di non partire per la Sardegna (già pagata… ^^’), ma lui insiste tanto, mi prega e mi convince… (scemo scemo scemo…) quindi partiamo pochi giorni dopo e andiamo in vacanza insieme.
Li, non si sa come, litighiamo.
Smettiamo di parlarci e io cado.. mi sento debole, faccio qualche cazzata…
Torniamo su dalle vacanze e litighiamo ancora. Ci mandiamo a cagare e io, preso dalla rabbia esco con un ragazzo le sera dopo.
Mi piace perchè è speciale… mi prende da subito ci baciamo ancora la prima sera e cominciamo ad uscire.
Vedo ancora una volta il futuro rosa… pronto davanti a me. vedo la realizzazione dei miei sogni, gli amici che mi sono vicini, la casa nuova… un attimo di fortuna.
Passan sei mesi, i miei classici sei mesi e lui (marci) mi dice che non sente l’esigenza di vedermi spesso ne di sentirmi… eppure il giorno prima diceva di amarmi. "Amarmi.. che paroloni!" penso io… e mi sento di nuovo solo.
Lui vuole una pausa e gliela do… ma per me son stati giorni bruttissimi.
Mi torna a mente matteo e tutto quello che c’è stato.
Frattempo la mia migliore amica si allontana, ha il ragazzo e di me.. sembra non le interessi più.
Sono e mi sento definitivamente solo. Ci sono altri amici e amici, ma manca quel feeling da renderli i miei "migliori"… forse serve solo più tempo.

Scrivo un sms a Matteo una sera tra le lacrime e già mentre lo penso sto meglio.. meglio, veramente tanto meglio.
Così bene che mi rendo conto nei sei mesi con marci non ero mai stato veramente me stesso.
Invio il messaggio e non ricevo risposta.
Passa qualche giorno e riparlo con marci… ci rimettiamo insieme, questa pausa gli ha fatto capire che veramente mi ama… ma io ricordo quanto son stato bene nello scrivere a matteo e, dopo pochi minuti chiedo un’altra pausa.
devo chiarire almeno il motivo che ha fatto rompere tra me e matteo… devo chiarirmi.
Passano i giorni e cerco di contattare matteo… mi racconta qlcs via messaggio.. ma niente di che.

Dice che non abbiamo litigato.. che lui nn è arrabbiato.
Mi incazzo ma al contempo mi illudo e convinto da questi sentimenti contrastanti di non amare Marci lo lascio seppur con una punta di dubbio di amarlo ancora… ma nn voglio stia male e quindi scelgo questa strada.
Conosco M, la ragazza di cui Matteo dice di essere innamorato.
Lei smentisce in toto la loro storia, non vuole avere alcuna relazione con Matteo se non una potenziale amicizia.. ma anche questa a quanto pare la vorrebbe con riserva. Mi confessa, pur non sapendo cosa c’è stato tra noi, che tra loro a parte un paio di baci non c’è stato nulla e che anzi… Matteo proprio non le è mai interessato.
L’amicizia tra M e me si rinsalda e dopo alcuni giorni quando scrivo a Matteo lui risponde.
Penso a un tramino tra i due, ma in fondo mi fido molto di M.
Io e Matteo vediamo nel cuore della notte come una volta… le prime volte che ci incontravamo "quasi di nascosto" e parliamo. Non parliamo del presente ma solo del passato e del nostro litigio.
Dice che se ha smesso di parlarmi è perchè ho fatto delle cose veramente non perdonabili… ma quando chiedo cosa evade e dice di non ricordarsele. E che se anche le ricordasse non me le direbbe.
 
Stiamo li in silenzio, ma non riesco a capire cosa pensa come in passato. Idee mi si accavallano in testa. dubbi, domande…
Parilamo un poco di M, mi fa domande ma io rispondo frettoloso e cerco di cambiare discorso.
So benissimo cosa si sono detti… ma di certo non sono la persona più adatta per ripetergli quelle cose.
Ci salutiamo dopo ore e mi chiede se può farsi sentire nei prossimi giorni anche se non sa le motivazioni.. rispondo di si e praticamente sta sorgendo il sole del mattino il 7 aprile. Chiedo di non far passare un mese e annuisce.
Poi silenzio nei giorni successivi.
Faccio uno squillo e non risponde, scrivo un messaggio proponendogli di vederci e risponde che non ha molta voglia.
Fugge, si nasconde.
Ed oggi è il 24 aprile… ho chiesto "meno di un mese"… ma tanto, come tutti oramai, non mi da più ascolto.
Annunci

8 pensieri su “Tre anni in poche righe. Quando l’amore logora…

  1. L\’amore è un\’erosione continua. La morte della vita.
    Ma è anche esplosione di gioia. La vita nella morte.
    Bisogna necessariamente convivere con entrambe.
     
    Sayonara.

  2. citata ma respinta,
    non vuoi più avere a che fare con me?!?
    leggi il blog di freccia, penso tu non voglia capire,
    io sto da schifo, ma forse, ora, tu vuoi vedere solo te stesso.

  3. rimango senza parole come sempre leggendo queste righe… (oramai sn quasi 2 anni che mi fai questo effetto hehe) è brutto abitare "in culo ai lupi" forse avrei potuto provare ad ascoltarti ogni tanto… a darti una mano… aspetto ancora la nostra serata eh 😛 tvbtttttttttfx.Ale

  4. Hai ragione orizzonte, bisogna convivere con entrambe… ma non è facile!
     
    Chi vede bambino gli altri, forse è il primo ad esserlo. Sai di aver sbagliato, di avermi ferito più è più volte. Sai che negli ultimi mesi ho dubitato di te, delle tue parole, della tua presenza. Perchè? perchè ho avuto bisogno di te più volte e non c\’eri! Non è un discorso di denaro, ma in tutte le cose se non si dona, non si riceve. Solo uno stolto, oltre Dio, vuole raccogliere dove non ha seminato.. e tu Cate, ti faccio notare nel caso non te ne fossi ancora accorta, non sei Dio. Ora vorresti me vicino?Sbagli di grosso. Amici non si nasce.. si diventa! Le amicizie vanno coltivate e non lasciate a crescere sulla strada o sotto i rovi.
     
    Ale, grazie di cuore… mi fa piacere ogni tanto torni a trovarmi su questo spaziettino.. eheh
    i miei domani partono… se tutto va ok magari ci sentiamo per sabato sera a cena o per domenica.. che dici?

  5. Io non c\’ero? "ciao St3 esci con me stasera?" "no, sono con thomas" "allora dopodomani?" "non posso" Mi hai detto che eri geloso del topo, ma quando ti cercavo eri con thomas. Lunedì ti ho chiesto come andava e con chi uscivi, non hai voluto rispondermi. Così come la sera che eri con Mel***a e mi avevi promesso di uscire a cena. Le amicizie sono reciproche, e anche se lontani due amici rimangono tali, da parte tua invece c\’è bisogno di possesso…la mia vita non me lo permette.
     
    Ancora stai fuggendo, perchè non ne parliamo in faccia? Perchè son dovuta venirti a cercare io? Mostrami l\’uomo, affrontami, parliamone face to face invece che qui? So che preferisci fuggire, ma sai che io ti cercherò cmq.
    Di litigate ne abbiamo fatte…ma io non amo lasciare le cose irrisolte, dobbiamo vederci!!!

  6. ciao ste..nn so se dire purtroppo o x fortuna..ma io nn so cosa provi..perchè relazioni serie nn ne ho mai avute..forse x paura….però so molto bene cosa vuol dire soffrire x amore.una sofferenza diversa dalla tua certo..però logora sempre…io sono convinto che "Chi comincia ad amare deve prepararsi a soffrire"….e purtroppo questa è la sola verità…ma nn essere pessimista…perchè con il dolore hai capito cosa vuoi dire amare…"Il vero amore deve sempre fare male. Deve essere doloroso amare qualcuno, doloroso lasciare qualcuno.Solo allora si ama sinceramente."…e nn disperarti x i tuoi vecchia amori..tanto…"Un vecchio amore è come un granello di sabbia, in un occhio, che ci tormenta sempre."…ciao..baciuzzi!!

  7. Ciao.Il mio continuo girovagare alla ricerca di nuovi amici mi ha condotto fino al tuo Blog.Colgo cosi l\’occasione per lasciarti un mio saluto.****** SUPERCREATIVE ******

  8. che figata!!!!!!
    magari potessi io….
    cioè gli unici 2 tipi ke ho avuto mi hanno usato solo ed esclusivamente come giocattolo da penetrare ogni tanto!!!!
    PORCO*** vabè diciamo che è stato bello!!!!
    sigh!!!
    muahahhahahah!
    mi sento stupido anzi sono stupido!!!!! ke bello!!!!! a ri ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...